SNUFF COMIX #17, il grande ritorno!

Si chiama SNUFF COMIX ed è la comiczine più underground che ci sia!
Direttamente dalle sotterraneità bolognesi, e dalle perverse menti di Oral Giacomini, Francesco Cornacchia e Carlo Benini, SNUFF COMIX invade i festival italiani dal 2013.

Foto scattata al Macao di Milano per AFA 2019

Era il settembre 2013 quando, senza preavviso alcuno, il mondo del fumetto si trova ad affrontare EINE GESTOPO PROPAGANDA, il famigerato numero 1 di SNUFF COMIX. Dentro troviamo disegni e illustrazioni di Oral, Francesco, BI.RO. e Sergio Zuniga.
Il richiamo grafico è evidente, la necessità di rompere gli schemi pure.
Qui dentro c’è l’irriverenza di Frigidaire e lo sporco di Cannibale, il politicamente scorretto di Zap Comix e la potenza narrativa di Raw!

Inizialmente SNUFF COMIX esce a cadenza mensile, con un picco di lettori soprattutto esteri, molto più ricettivi e abituati a fumetti che vanno ben oltre il buonsenso. Le storie sono realizzate per la maggior parte da autori stranieri, e la rivista ha difficoltà a insediarsi nel cuore del pubblico italiano. Poi, complici soprattutto i festival indipendenti di fumetto (vedasi AFA, CRACK, BORDA, ecc.) SNUFF COMIX riesce a conquistarsi un pubblico di fedelissimi lettori e preziosi collaboratori.
Il n. 11 infatti, con autori quasi esclusivamente italiani, può contare tra gli altri sul talendo di Tommy Gun, Adam Tempesta, Simone Sdolz, Federico Fabbri, Giorgio Franzaroli e su un inedito di Andrea Pazienza; il successo è assicurato.

Dopo un lungo momento di pausa dovuto anche a una pesante censura (nella migliore tradizione inaugurata da Miguel Ángel Martín), SNUFF COMIX riprende le pubblicazioni, e a oggi appare più vivo che mai. È infatti uscito in questi giorni l’atteso n. 17 che come si legge sul sito www.snuffcomix.com contiene «tutto il male del mondo, disturbato e disturbante. Uno dei numeri più estremi che la mente umana abbia potuto creare».
In questo numero si trovano i deliri di SS-Sunda, Lise & Talami, Francesca Ghermandi, Turbogamma, Andrea Bruno e Igor Ruz. Sono tutti autori fenomenali, che hanno pubblicato i loro lavori con grandi case editrici, indipendenti e non, e con alcune tra le riviste e fanzine underground più importanti. Su SNUFF COMIX #17, coordinati da Oral Giacomini e impaginati da Francesco Cornacchia, troverete storie brevi, illustrazioni, sprazzi grafici e mentali e tanto tanto altro ancora.

Art cover di SS-Sunda

Trovate SNUFF COMIX #17 nello shop online di www.snuffcomix.com e nelle fumetterie che collaborano con questo progetto editoriale. L’elenco completo lo trovate qui; tra le altre, si segnalano Libreria Info Modo e Alessandro Distribuzioni a Bologna.
Dato il prezzo notevolmente ridotto (3,50€) e la dose letale di materiale inedito, «disturbato e disturbante», vi invitiamo ad acquistare questo numero e a seguire le avventure di SNUFF COMIX sulla pagina facebook, in attesa di incontrarli al prossimo festival.

Di seguito un video-trailer di cosa ci aspetta!